#

Partner Italiani

Il nonno e il padre di Sergio Balan erano noti come courtiers specializzati nel vino. Questa visione di ampio respiro, rivolta ad altri vignaioli, è nel dna della famiglia: dalla fine degli anni ‘80 ci siamo lanciati nel business della distribuzione di grandi vini, inizialmente definendo accordi con partner Italiani.

Sentiamo la responsabilità di queste partnership. Siamo in un sistema più grande di noi; la nostra individualità va messa al servizio del benessere comune, il bene che è insito nel nostro essere. Noi siamo ricercatori, selezionatori e con-divisori di eccellenze nel mondo del vino: realizzare ciò che siamo significa diventare un sistema unitario con i produttori che distribuiamo.

Molti vignaioli ci hanno affidato le loro aziende, i loro vini, le loro storie e ne sentiamo la responsabilità, nella totalità e profondità, ma non nella costrizione: facciamo ciò che è in armonia con noi stessi, con la nostra storia. Farlo ci riempie di desiderio, di entusiasmante mancanza, che ci spinge con passione verso una nuova stella. Abbiamo desiderato, cercato e voluto un’azienda che proponesse sul mercato vini di valore, con produttori e messaggi di valore. Vogliamo sentire che le persone si fidano di ciò che abbiamo selezionato e del perché lo abbiamo fatto. Desideriamo fare ciò che è in armonia con noi stessi, proiettati nel futuro, leggeri, coscienti, fluidi, divertiti. Tracotanti di speranza, una speranza vera, perché è un luogo che non è ancora, ma che sarà certamente.