#

Borgogna: le zone

La Borgogna è suddivisa in cinque aree principali. Cominciando da nord sono:

Chablis: terreno calcareo e gessoso; Côte d’Or: terreno calcareo, argilloso e marnoso; Côte Chalonnaise: minori depositi calcarei e suolo argilloso e sabbioso; Mâconnais: simile alla Côte Chalonnaise; Beaujolais: terreno marnoso con substrato calcareo.

La Côte d’Or si divide in:

  • Côte de Nuit: regno del Pinot Nero, contiene i comuni di Marsannay, Fixin, Gevrey-Chambertin, Morey-Saint-Denis, Chambolle-Musigny, Vougeot, Vosne-Romanée, Nuits-Saint-Georges – che costituiscono anche le denominazioni classificate come Village;
  • Côte de Beaune: regno dello Chardonnay, contiene i comuni di Aloxe-Corton, Savigny-Lès-Beaune, Beaune, Pommard e Volnay, Meursault, Puligny-Montrachet, Chassagne-Montrachet – che costituiscono anche le denominazioni classificate come Village.